cv_Coscieme

Nato a L’Aquila l’ 11 Dicembre 1985.

Da Ottobre 2014 è Postdoc presso il Trinity College, University of Dublin.

Da Ottobre 2013 a Settembre 2014 è stato borsista di ricerca all’Università di Siena.

Nel Dicembre 2013 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca (Ph.D.) in Scienze Chimiche, presso l’Università di Siena, con tesi dal titolo: “Thermodynamics-based evaluation of ecosystem services for a systemic and sustainability analysis of socio-ecological interactions”.

Da Maggio ad Agosto 2013 è Visiting Research Student presso il Barbara Hardy Institute e School of Natural and Built Environment, University of South Australia.

Nel 2008 consegue la laurea triennale in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente all’Università dell’Aquila discutendo la tesi dal titolo “La biodiversità delle acque interne: il valore dei beni e servizi degli ecosistemi acquatici”, e nel 2010 la laurea specialistica in Tecnologie di Monitoraggio e Recupero Ambientale a Siena con la tesi “Verso la definizione di una base fisica nella valutazione dei servizi ecosistemici: un approccio eMergetico”.

Da Gennaio a Luglio 2009 è studente alla Universidad de Castilla La-Mancha, nella sede di Toledo, in Spagna.

La sua attività di ricerca è incentrata sull’applicazione di indicatori sistemici ambientali (Emergy, LCA) con approfondimenti teorici e pratici nella ESV (Ecosystem Services Valuation). Luca Coscieme annovera tra le sue esperienze la partecipazione a diversi congressi nazionali ed internazionali, ed ha prodotto diverse pubblicazioni scientifiche su international journals, volumi collettanei, ed enciclopedie internazionali.

Ha coadiuvato l’attività didattica nel corso “Sostenibilità e Certificazione Ambientale: Indicatori di sostenibilità ambientale” (Laurea Specialistica in Tecnologie di analisi degli Impatti Ecotossicologici), negli Anni Accademici 2010/2011, 2011/2012, 2012/2013 e 2013/2014. Nel 2014 è stato nominato cultore della materia “Sostenibilità e Certificazione Ambientale”, presso l’Università di Siena.

E’ membro della Società Chimica Italiana (SCI), l’American Geophysical Union (AGU) e l’Ecosystem Service Partnership (ESP). E’ reviewer per le riviste internazionali: Remote Sensing, Ecological Economics, Ecological Modelling, Journal of Ecology and the Natural Environment.