cv_RomanoAttività di formazione e titoli
2007: vincitore di una borsa di dottorato presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Siena nel settore disciplinare della chimica dell’ambiente e dei beni culturali; Tema: indicatori di sostenibilità e metodologie di monitoraggio territoriale
2003/05: certificato universitario di Tecnico esperto in Sistemi informativi territoriali e cartografia tematica (37 CFU), Università di Siena e Regione Toscana
2002: Università di Firenze (voto 110/110 ), tesi di Laurea in Architettura; titolo: “un museo per il territorio. Proposta di valorizzazione del patrimonio archeologico e museale etrusco. Il caso di Roselle e Vetulonia nella Provincia di Grosseto” – relatori Prof. M.Bini, Prof. C.Saragosa – (A.A. 2000/01)
1998 (ott./dic.): Università di Firenze, workshop di progettazione urbanistica “Sprawl town” diretto dal Prof. R.Ingersoll
1998 (gen./giu.): progetto ERASMUS presso la School of Architecture della “University of Central England” (Birmingham – UK)
1995 (ago.): corso di Architettura HI-Tech presso ABACUS C.E.A.S.A. (Bath/London – UK).
1992: conseguimento del diploma di maturità classica

Attività di ricerca
2008/(in corso): partecipazione al progetto “MOTO” vincitore di un bando della Regione Toscana sul tema della mobilità sostenibile. Tra gli obiettivi la comprensione del sistema della mobilità dell’area metropolitana centrale della Toscana e lo studio delle modalità d’uso del territorio. Oltre ad osservare dove sono localizzate le principali attività si intende verificare quando, per quanto tempo e quanto intensamente vengono usati i diversi ambiti territoriali.
2008: partecipazione ad un progetto per lo “Studio di sostenibilità della Regione Abruzzo”; la ricerca è stata finalizzata alla sperimentazione e applicazione ad un ambito territoriale vasto dell’analisi di “Valutazione eMergetica”; caso di studio: l’intero ambito regionale.
2006-07: partecipazione ad un progetto per lo studio delle dinamiche urbane e dell’uso del territorio; l’attività di ricerca ha visto la collaborazione tra il gruppo di ecodinamica dell’Univ. di Siena e il SENSEable City Laboratory del MIT (Boston, USA). Casi di studio: Milano e l’area metropolitana di Pescara.

Pubblicazioni
- Pulselli R.M, Romano P. “Dinamiche dei Sistemi Urbani. Indagine di un’Area Metropolitana – Urban Systems Dynamics. Investigating a Metropolitan Area” – Alinea, Firenze 2009 (con una prefazione di Enzo Tiezzi, direttore del gruppo di ecodinamica, e una di Carlo Ratti, direttore del MIT SENSEable City Lab). Il libro illustra i risultati della sperimentazione di una tecnica di monitoraggio delle dinamiche urbane basata sulle tecnologie di telecomunicazione mobile.
- R.M. Pulselli, P. Romano, D. Bugunovich, F.M. Pulselli. Integrating human and natural systems sustainably: emergy evaluation and visualization of the Abruzzo Region. (Ed.) Brebbia C A. Ecosystems and Suastainable Development VII. WITpress. Southampton, UK 2009 273- 278
- Bastianoni S, Pulselli R M, Romano P, Pulselli F M. Dynamics and evolution of urban patterns: the evidence of the Mobile Landscapes project. (Ed.) Brebbia C A. Design & Nature IV- Comparing Design in Nature with Science and Engineering.. WITpress. Southampton, UK 2008 253-260.
- Pulselli R M, Romano P, Magaudda S, Tiezzi E. Monitoring human mobility in urban systems: a new technique based on cell-phone activity. (Eds.) Schrenk M, Popovich V V, Engelke D, Elisei P. Atti della 13th International Conference on Urban Planning in Information and Knowledge Society; Real Corp 2008 – Mobility nodes as innovation hubs. Vienna 19-21 Maggio 2008 629-635.
- Pulselli R M, Romano P, Ratti C, Tiezzi E. L’ecologia del paesaggio urbano e la chimica della città; Trad.: The ecology of the urban landscape and the chemistry of the city. Abitare la Terra 16 2006 30-35.

Presenze a Congressi e Scuole
2008: REAL CORP 008, “Mobility Nodes as Innovation Hubs”, 13th international conference on urban Planning, Regional Development and Information Society, 19–21 May 2008, Vienna, International Airport; presentazione del paper “Monitoring human mobility in urban systems: a new technique based on cell phone activity”.
2008: Summer school “3rd European advanced course on emergy and complex systems”, 3-7 giugno 2008, Ravenna, Italia, organizzata da Environmental management research group dell’Università di Bolgna.
2008: Convegno internazionale “Design&Nature”, Algarve, Portogallo, organizzata dal WIT (Wessex Institute of Technology), 24-26 giugno 2008; presentazione del paper “Dynamics and evolution of urban patterns: the evidence of the Mobile Landscape project”.

Attività professionale
2006/(in corso): Comune di Siena – l’Uff. di Piano – studi propedeutici al Regolamento Urbanistico; tra le attività svolte l’indagini delle aree di espansione del centro storico, gli studi preliminari dei piani complessi d’intervento e della disciplina del territorio aperto
2007: partecipazione ad “URBAL”, progetto di cooperazione Europea con i paesi dell’america latina, coordinato dalla Regione Toscana. Obiettivi del progetto: supporto all’informatizzazione del piano di riqualificazione di Centro Habana (PRUMCH)
2005/06: Sorano (GR), collaborazione al “Progetto Sovana” per la disciplina del recupero del patrimonio esistente (con particolare riferimento agli spazi pubblici) e per la redazione degli indirizzi preliminari per la costituzione del parco archeologico della città
2004/05: Siena – l’Uff. di Piano – collaborazione al Piano Strutturale; tra le indagini svolte gli studi per la Valutazione Integrata
2002/05: Castiglione della Pescaia (Gr) – Piano Strutturale; incarico per lo studio del paesaggio e dei sistemi insediativi

Conoscenze informatiche
Conoscenza del pacchetto office (excel, word, access), di programmi di grafica (photoshop), di disegno 2D e 3D (autocad-map, sketchUp) e dei geodatabase (arcgis versione 8.3 e 9,.1)