Schermata 2013-08-01 alle 16.16.49

SHINE! “Scientists are Humans. Interactive Night of Entertainment!” è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea che, dal 2005, coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. L’obiettivo è di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.

Ecodynamics group ha partecipato a SHINE!, la Notte dei Ricercatori di Siena il 27 settembre 2013 con quattro eventi:

Un giardino verticale per Siena: la riqualificazione ambientale del palazzo della Camera di Commercio.

Il gruppo di Ecodinamica ha presentato i risultati del progetto di ricerca GREENED, il Giardino Rampante per l’Efficienza ENergetica degli EDifici, che valuta le prestazioni ambientali di sistemi di giardino verticale. È stata inoltre presentata una proposta di progetto sperimentale per la riqualificazione energetico-ambientale del palazzo della Camera di Commercio. Come sarebbe Piazza Matteotti con un giardino verticale? SUNDAR Italia, azienda partner del progetto GREENED ha realizzato due prototipi di Living Wall per vedere dal vero come funzionano e cercare di capire quali effetti avrebbero su ambiente e paesaggio urbano.

Siena Carbon Free 2015: è possibile?

Sulla falsariga dei “caffè scienza”, nel contesto di Piazza del Campo, i ricercatori hanno illustrato i risultati ottenuti dal progetto REGES, Riduzione delle Emissioni di Gas a Effetto Serra, che consiste nel monitoraggio sistematico delle emissioni in atmosfera e degli assorbimenti forestali nella Provincia di Siena e verifica progressivamente gli esiti del programma “Siena Carbon Free 2015”.

 

La chimica in Pinacoteca

Nel contesto della Pinacoteca Nazionale di Siena la chimica svolge un ruolo fondamentale nel recupero, restauro e conservazione delle opere d’arte. In un laboratorio reso accessibile al pubblico si è potuto osservare come i pigmenti e i leganti organici siano stati utilizzati nella preparazione delle tavolette pittoriche e sono stati riprodotti alcuni esempi della tecnica artistica del ’300.

La sostenibilità in tavola

Nel palazzo del rettorato, il gruppo di Ecodinamica ha illustrato come un prodotto agro-alimentare tipico e di qualità possa essere, grazie alla ricerca scientifica, anche un modello di un’agricoltura più sostenibile e rispettosa della natura e della salute. La sostenibilità è un valore aggiunto per i marchi di garanzia IGP, DOC, DOP e DOCG.

scarica il programma della Notte del Ricercatore a Siena

www.ricercatori.eu

www.nottedeiricercatori.it