Titolo: La doppia piramide alimentare-ambientale

Type: collaborazione

Timeframe: 2011-2012

doppia-piramide-adulti_it

Objective and outcomes: Qual è l’impatto ambientale delle nostre abitudini alimentari? Il Barilla Centre for Food & Nutrition ha sviluppato una ricerca in collaborazione con EG per rispondere a questa domanda. Il risultato è stato l’elaborazione di una doppia piramide, ovvero una “piramide ambientale” accostata alla tradizionale “piramide alimentare”.

La “piramide alimentare” è basata sulla dieta Mediterranea (http://www.inran.it/dieta-mediterranea/83), la quale suggerisce un consumo frequente di frutta e verdura (base della piramide) e un consumo occasionale di carne (apice della piramide).

La “piramide ambientale” nasce valutando l’impatto ambientale dei cibi che fanno parte della piramide alimentare. Agli alimenti sono stati associati i valori della corrispondente Impronta Ecologica, ovvero la superficie ecologicamente produttiva necessaria per generare le risorse utilizzate per la produzione (Ecological Footprint). Un analogo risultato è stato ottenuto dalla stima dell’Impronta Carbonica degli alimenti, ovvero la quantità di gas serra emessi in atmosfera (Carbon Footprint).

Il risultato ottenuto, a partire da una ricognizione della letteratura scientifica internazionale, è una piramide capovolta, con, in alto, gli alimenti con maggiore impatto ambientale e, in basso, quelli con impatto più basso. Affiancando le due piramidi (“Doppia Piramide” Alimentare-Ambientale) è possibile notare che gli alimenti per i quali è consigliato un consumo maggiore (frutta e verdura), generalmente, sono anche quelli che determinano gli impatti ambientali minori. Viceversa, gli alimenti per i quali è raccomandato un consumo ridotto (carne) sono anche quelli che hanno maggior impatto sull’ambiente.

Seguire uno stile di vita equilibrato e una dieta sana è importante per la salute e anche per l’ambiente.

I risultati del progetto in collaborazione con Barilla Centre for Food & Nutrition sono disponibili su: https://www.barillacfn.com/it/pubblicazioni/doppia-piramide-2015-le-raccomandazioni-per-un-alimentazione-sostenibile/.

References: Ruini L., Ciati R., Morsellino M., Ruggerini A., Bassi R., Bianchi M., Campra L., Marchelli L., Marino M., Esposito E., Filareto A., Pignatelli S., Redavid E., Sessa F., Sordi L., Pratesi C.A., Principato L., Maffeis C., Bastianoni S., Neri E., Niccolucci V., Briante E., De Biasio A., Pizzi C., Faraon S., Meriggi P., Nilma S.p.A., SABAF S.p.A.: “Double Pyramid 2015. Tech document”, Barilla Center for Food and Nutrition, 2015

Keywords: dieta mediterranea, piramide alimentare, piramide ambientale, impatto ambientale

Methods: Ecological Footprint, Carbon Footprint.

Website: https://www.barillacfn.com/it/pubblicazioni/doppia-piramide-alimentazione-sana-per-le-persone-sostenibile-per-il-pianeta

https://www.barillacfn.com/it/divulgazione/doppia_piramide/